Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 12, 2016

CASSAZIONE-INTERESSANTE SENTENZA SUI CANONI PER DETERMINARE LA SUSSISTENZA DELLA SUBORDINAZIONE IN UN RAPPORTO DI LAVORO CO CO CO.

                                         25 maggio 2016 Retribuzione fissa e carattere ripetitivo e predeterminato della prestazione non sono sufficienti ad individuare la subordinazione nel rapporto di lavoro La Corte di Cassazione, sez. lavoro, con la sentenza n. 10004/2016 dello scorso 16 maggio ha accolto, in parte, il ricorso che un’azienda aveva proposto contro la decisione della Corte d’Appello dell’Aquila, la quale aveva accertato, sulla base di presunzioni , relative al carattere fisso della retribuzione e alla natura ripetitiva ed elementare delle mansioni svolte dal lavoratore, l’esistenza di un rapporto di lavoro subordinato tra un pizzaiolo e l’azienda ricorrente, a fronte del contratto di collaborazione coordinata e continuativa che invece era stato stipulato tra le parti. La sentenza è particolarmente interessante, in quanto i giudici, traendo spunto dal caso di specie, chiariscono in dettaglio gli elementi in base ai quali si può accertare la presenza di un rap