Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da agosto 7, 2016

QUOTA ASSOCIATIVA FIDEF Annualità 2016/2017

Vi ricordiamo che anche quest’anno la quota associativa  “settembre 2016 - agosto 2017” è di euro 320,00,  sia per i nuovi associati che per il rinnovo.
A ricezione della copia del bonifico provvederemo a inviarvi la nuova pass word d’accesso alle notizie – schemi – normative – ecc.  riservate agli Associati, unitamente alla Certificazione,  indispensabile per far valere, quali associati, la regolarità dell’applicazione del CCNL FIDEF e dei formulari a supporto.
Un auguro a tutti Voi buone vacanze!
Un caro saluto anche da parte di tutti i ns Collaboratori.

Luca Paladino

Presidente FIDEF

ACCREDITAMENTO MIUR PER ENTI DI FORMAZIONE ED ISTRUZIONE

ACCREDITAMENTO MIUR PER ENTI DI FORMAZIONE
A questo link http://archivio.pubblica.istruzione.it/dg_pers_scolastico/enti_accreditati.shtml potrete trovare il nuovo regolamento per accreditarsi con il MIUR in qualità di Ente di Formazione. 
Vi segnaliamo alcune importanti novità: la procedura sarà esclusivamente online;sarà necessario includere il CV di ogni formatore;la scadenza per fare richiesta di accreditamento è il 15 ottobre 2016.
Sull’argomento, la segreteria operativa della FIDEF rimane a disposizione per ogni chiarimento.

Come assumere un Docente americano specializzato e quali sono i requisiti previsti dalla normativa per bypassare i flussi annuali?

Alla domanda che viene di frequente posta, riteniamo utile la qualificata risposta data dall'esperto Roberto Camera   Funzionario della Direzione Provinciale del Lavoro di Modena.

Vengono considerati altamente qualificati (Carta blu Ue - art. 27 quater) gli stranieri che sono in possesso: §di un titolo di istruzione superiore rilasciato dall’autorità competente nel Paese dove è stato conseguito, che attesti il completamento di un programma di istruzione superiore post-secondaria di durata almeno triennale (la documentazione deve essere tradotta e legalizzata dalla rappresentanza consolare italiana nel paese di residenza dello straniero). Oltre a tale requisito è necessario anche il possesso di una qualifica professionale superiore rientrare nei “livelli 1 e 2 e 3 della classificazione ISTAT delle professioni CP 2011”. §limitatamente all’esercizio delle professioni regolamentate, dei requisiti previsti dal D.L.vo 206/2007.
Ulteriore condizione prevista per tali ingressi è che i lavorat…